John Nashfield
Nome John
Cognome Nashfield
Professione Investigatore privato
Data di Nascita 17/03/1874
Eta 50
Luogo di Nascita Georgetown
Gruppo Sanguigno 0 rh -
Nel wiki è Dark skies
5%20-%20Wright%20Sherringham%20-%20friend%20of%20John%20Angus%20McLachlan.jpg

I genitori sono Mark e Judi Nashfield, lui lavora in una acciaieria, lei invece è appassionata di cucito.

Unici eventi degni di nota dell'infanzia sono:
Il 01/05/1884 partecipa, con il padre, alla manifestazione per l'orario lavorativo di 8 ore promosso dalla Federation of Organized Trades and Labor Unions.
Durante questi anni si appassiona alla medicina a causa del primo tumore cerebrale rimosso dal dottor John Doogle il 25/11/1884 e all'invenzione del primo vaccino antirabbia da parte di Luis Pasteur nel 1886.
Sempre nel 1886 durante una visita a New York per l'inaugurazione della Statua della Libertà scopre e comincia ad amara la Coca-Cola di John Sith Pemberton.
Accantonati gli interessi per la medicina, scopre la sua vera passione nel 1887 quando legge "A Study in the scarlet" il primo romanzo di Sir Arthur Conan Doyle della saga di Sherlock Holmes e si interessa ai casi di Jack the Ripper in Inghilterra.
Queste letture poco adatte ad un bambino lo segnano profondamente. Rischia la morte nella grande tempesta del 1888 e i genitori per distrarlo dalla sua ossessione per l'investigazione lo portano in Europa nell'Marzo del 1889, esaurendo quasi tutti i risparmi di famiglia vanno a visitare l'esposizione universale e Mark e Judi si concedono il loro viaggio di nozze anche se con notevole ritardo.
Nel 1890 riesce a comprarsi "The sign of four" secondo romanzo di Sherlock Holmes e la sua ossessione per l'investigazione ricomincia.

Si trasferisce a Boston nel 1892 dove frequenta l'università e senza troppi problemi ma senza meriti particolari si laurea nel 1897. Nello stesso anno legge Dracula di Bram Stoker.
Poco interessato all'ambiente universitario e maggiormente attratto dal mistero cerca invano di essere assunto come investigatore privato, interrompe i suoi tentativi solo nel 1898 quando si arruola in marina e partecipa alla guerra contro la spagna a bordo della gunship Nashville

Uss_Nashville_PG-7.jpg

Nel 1899 finisce la carriera in marina e torna dai genitori a Georgetown.
Dopo un anno di riposo per riprendersi dagli shock della guerra torna a Boston dove inizia a lavorare come investigatore privato presso lo studio di Kupfer.

Grande potenza di fuoco e grande dose di masochismo (vedi numero di volte in cui ha indossato la maschera), ha vissuto più esperienze paranormali di quante ne possano vantare i vari Aleister Crowley, Houdini e Gennaro D'Auria.

Momenti degni di nota

  • Beh,basta citare le innumerevoli volte che ha usato la maschera, autofustigandosi sui punti di sanità mentale
  • Sulla nave in seconda classe ha dato il meglio di sè, facendosi conoscere come incredibile ballerino, conquistando così l'affetto di tutti e non solo quello(ci sono tanti profughi che viaggiano in nave,questo vi rimanda a qualcosa?^_^)
  • Il momento migliore è stato quando, grazie alla sua innata abilitài(il culo), è riuscito a stendere con una flebo il povero serpente che lo era venuto a trovare in ospedale e a portargli dei fiori(e poi dicono che le creature dell occulto non si preoccupano della salute degli altri!!i)

Ecco qui il nostro Nashfield intendo a ballare sulla nave in seconda classe (è chiaramente la seconda, vedendo i buzzurri che lo accompagnano)

IN LAVORAZIONE

Add a New Comment
or Sign in as Wikidot user
(will not be published)
- +
Unless otherwise stated, the content of this page is licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License