Martin Poole

Tenente della polizia di new York a cui è stato assegnato il caso dei cultisti Kenyoti.Dopo aver parlato con Nashfield del caso davanti ad un buon bicchiere di wisky,decide simpaticamente di unirsi allo sgangherato gruppo,facendosi rapire nella Juju house e finendo quasi ucciso dentro al pozzo nei sotterranei. Ignudo come un verme dopo la simpatica disavventura, recupera il vestitino di piume dallo sciamano (che dopo un paio di buone salve di fucile a pallettoni è diventato un gonnellino). Confidiamo nella bontà del custode sperando ti togliercelo dai coglioni.

Nota del Custode: ve lo metto pure a londra… muhahahah… *;..;*

Unless otherwise stated, the content of this page is licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License