Preludio

John Nashfield è un carissimo amico di Jackson Elias. Elias è autore di molti libri riguardanti l'occulto, in particolare riguardo come i vari culti religiosi sfruttino le paure dei loro affiliati per tenerli in loro potere. È molto riservato e non parla mai delle sue indagini finchè non sono terminate. Quando i pg sono riuniti a casa di Nashfield, arriva un telegramma decisamente preoccupante in cui Elias richiede il loro aiuto riguardo un'indagine sulla spedizione Carlyle, una spedizione archeologica misteriosamente scomparsa tempo addietro. La cosa sembra molto strana ai pg, data la usuale riservatezza del loro amico, quindi decidono di partire per New York. L'unico indizio a loro disposizione è l'indirizzo della Prospero Press, la casa editrice presso cui Jackson Elias pubblicava tutti i suoi libri, e il nome del suo editore, Jonah Kensington.

PROSEGUI PER: New York

Unless otherwise stated, the content of this page is licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License